aaa

Guida Touchmonitor Elo

Perché un Touchmonitor Elo Entuitive?

Elo TouchSystems progetta e sviluppa tutta la meccanica e l’elettronica dei suoi monitor per assicurare al cliente stabilità e continuità sia dimensionale che funzionale, quindi sia nel design che nella costruzione elettromeccanica. Il touchmonitor Elo Entuitive nasce primariamente con questo scopo e non esiste altra società al mondo che vi tuteli contro i frequenti cambiamenti dei monitor LCD.

Infatti a differenza di moltissimi altri fabbricanti, che penalizzano la qualità pur di abbassare i costi, Elo TouchSystems:

  • Progetta i pannelli LCD pensando al loro utilizzo con l’integrazione di un touchscreen di diverse tecnologie
  • Utilizza pannelli LCD pensando all’utilizzo estremo della lastra touchscreen sul pannello sottostante
  • Progetta lo chassis in metallo del touchmonitor per far sì che il cliente non debba sempre dover adeguare la propria applicazione ad ogni cambiamento del monitor LCD
  • Progetta lo chassis del touchmonitor (desktop) per evitare la fastidiosa vibrazione dovuto al tocco (con il rischio del doppio tocco non voluto) e, nei peggiori dei casi, che il touchmonitor addirittura si ribalti
  • Tiene conto dell’attenuazione della luminosità del pannello LCD dopo avere integrato un touchscreen
  • Tiene conto conto delle caratteristiche fisiche del controller del touchscreen che deve essere integrato all’interno del monitor LCD e schermato
  • Pensa alla sigillatura del monitor LCD per evitare che polvere ed acqua possano entrare all’interno
  • Pensa al cablaggio necessario per gestire periferiche aggiuntive
  • Utilizza la doppia alimentazione (85-240VAC oppure jack 12VDC)
  • Ricertifica il touchmonitor con l’integrazione del touchscreen (FCC, CE, TÜV, UL, cUL)
  • Pensa all’imballo per proteggere adeguatamente il touchmonitor in fase di spedizione (sensori shock o di impatto)
  • Garantisce i propri touchmonitor da 2-3 anni senza le “piccole clausole” di esclusione
  • Garantisce i propri prodotti a livello internazionale

In sostanza solo Elo TouchSystems può definire i propri touchmonitor “Designed For Touch”, ossia costruiti appositamente per la funzione di touchscreen, perché è l’unica società che progetta e sviluppa ogni parte del prodotto:

  • Touchscreen con tecnologie diverse per ogni applicazione
  • Controller con interfacce combo
  • Monitor
  • Integrazione e sigillatura
  • Cablaggi
  • Accessori
  • Driver e software di diagnostica
  • Manuali tecnici
  • Imballo

Tutto questo con quale beneficio?

Elo TouchSystems abbasserà il vostro TCO (TCO Total Cost of Ownership) per l’intera vita del prodotto con nessun costo nascosto. Il buon vecchio proverbio “Chi più spende, meno spende” calza a misura…

Perché un Touchmonitor Elo Entuitive?

Elo TouchSystems progetta e sviluppa tutta la meccanica e l’elettronica dei suoi monitor per assicurare al cliente stabilità e continuità sia dimensionale che funzionale, quindi sia nel design che nella costruzione elettromeccanica. Il touchmonitor Elo Entuitive nasce primariamente con questo scopo e non esiste altra società al mondo che vi tuteli contro i frequenti cambiamenti dei monitor LCD.

Infatti a differenza di moltissimi altri fabbricanti, che penalizzano la qualità pur di abbassare i costi, Elo TouchSystems:

  • Progetta i pannelli LCD pensando al loro utilizzo con l’integrazione di un touchscreen di diverse tecnologie
  • Utilizza pannelli LCD pensando all’utilizzo estremo della lastra touchscreen sul pannello sottostante
  • Progetta lo chassis in metallo del touchmonitor per far sì che il cliente non debba sempre dover adeguare la propria applicazione ad ogni cambiamento del monitor LCD
  • Progetta lo chassis del touchmonitor (desktop) per evitare la fastidiosa vibrazione dovuto al tocco (con il rischio del doppio tocco non voluto) e, nei peggiori dei casi, che il touchmonitor addirittura si ribalti
  • Tiene conto dell’attenuazione della luminosità del pannello LCD dopo avere integrato un touchscreen
  • Tiene conto conto delle caratteristiche fisiche del controller del touchscreen che deve essere integrato all’interno del monitor LCD e schermato
  • Pensa alla sigillatura del monitor LCD per evitare che polvere ed acqua possano entrare all’interno
  • Pensa al cablaggio necessario per gestire periferiche aggiuntive
  • Utilizza la doppia alimentazione (85-240VAC oppure jack 12VDC)
  • Ricertifica il touchmonitor con l’integrazione del touchscreen (FCC, CE, TÜV, UL, cUL)
  • Pensa all’imballo per proteggere adeguatamente il touchmonitor in fase di spedizione (sensori shock o di impatto)
  • Garantisce i propri touchmonitor da 2-3 anni senza le “piccole clausole” di esclusione
  • Garantisce i propri prodotti a livello internazionale

In sostanza solo Elo TouchSystems può definire i propri touchmonitor “Designed For Touch”, ossia costruiti appositamente per la funzione di touchscreen, perché è l’unica società che progetta e sviluppa ogni parte del prodotto:

  • Touchscreen con tecnologie diverse per ogni applicazione
  • Controller con interfacce combo
  • Monitor
  • Integrazione e sigillatura
  • Cablaggi
  • Accessori
  • Driver e software di diagnostica
  • Manuali tecnici
  • Imballo

Tutto questo con quale beneficio?

Elo TouchSystems abbasserà il vostro TCO (TCO Total Cost of Ownership) per l’intera vita del prodotto con nessun costo nascosto. Il buon vecchio proverbio “Chi più spende, meno spende” calza a misura…

WebDesigner
IKONOS Srl 

 

WebDeveloper
 Giorgio Ghisalberti